Skip to main content

Compressore 12V

I migliori compressori a 12V

Nella sfera privata, a volte non c’è bisogno di compressori enormi. Qui, la prestazione incondizionata gioca meno un ruolo, ma piuttosto la flessibilità d’uso. Con un compressore a 12V si può agire in modo particolarmente universale. Tali dispositivi sono spesso chiamati compressori manuali, perché possono essere facilmente trasportati o guidati in qualsiasi luogo. Nella maggior parte dei casi, possono essere avviati tramite la presa a 12 volt dell’auto (accendisigari). Alcuni mini compressori possono anche essere azionati tramite la rete, il che li rende ancora più flessibili. Ci sono anche compressori d’aria a batteria senza filo che funzionano anche con una tensione di 12V.

Compressore 12V

Quale compressore d’aria con tensione 12 volt è una buona scelta, vi presentiamo qui sotto. Imparerete anche cosa dovreste considerare in questo contesto. Speriamo di potervi aiutare con questa guida.

Compressore 12V – Questi modelli sono raccomandati

Oasser P1S

Per Auto Oasser

I compressori con azionamento a 12V sono generalmente già molto compatti. Il top in termini di maneggevolezza, tuttavia, è impressionante il Oasser P1S .

Il compressore d’aria è alimentato da una batteria agli ioni di litio. Questo è installato in modo permanente nel dispositivo e ha una capacità di 2 Ah (ampere ore). Pronto all’uso, il compressore pesa meno di 1 kg e può quindi essere trasportato con assoluta facilità. È ancora più sorprendente che si possa fornire una pressione di lavoro di picco di 8,3 bar. La pressione può essere facilmente regolata tramite i pulsanti + e -. È possibile leggere la pressione su un display digitale.

La fornitura comprende anche 3 diversi attacchi, grazie ai quali si possono gonfiare i pneumatici di auto e biciclette e le comuni palle. A proposito, l’operazione è possibile anche al buio. Questo è garantito da una lampada a LED e dal display illuminato. La ricarica della batteria è possibile anche tramite la presa di sigaretta dell’auto (12V) o tramite la rete elettrica (230V).

In sintesi, l’Oasser P1S è un compressore a 12V estremamente pratico. Grazie alla batteria integrata agli ioni di litio, il dispositivo agisce senza fili durante il funzionamento. Pesa molto meno di 1 kg e non occupa quasi nessuno spazio. Pertanto, nulla si frappone ad una manipolazione confortevole. Anche gli accessori versatili e la lampada a LED disponibile contribuiscono a questo. I clienti usano il compressore manuale, tra le altre cose, per i comuni lavori di gonfiaggio o anche, per esempio, per insaponare l’auto (in combinazione con uno spruzzatore).

Mannesmann M01790

Mini 12 Volt Camper

Il marchio Mannesmann esiste da più di 130 anni. Anche se l’azienda non esiste più nella sua forma originale, vengono ancora offerti strumenti affidabili. Un compressore 12V estremamente collaudato è il Mannesmann M01790 .

Anche se questo compressore d’aria da 12 volt viene azionato solo tramite un collegamento alla sigaretta, può generare un’impressionante pressione di lavoro fino a 10 bar. La pressione può essere letta classicamente tramite un manometro. Per essere preparati a una varietà di compiti, sono inclusi 4 diversi attacchi. In senso stretto, questi includono un adattatore a sfera, un adattatore riduttore (solo per pneumatici da bicicletta) e 2 adattatori grommet. Quest’ultimo può essere usato per gonfiare un materasso ad aria, per esempio. In pratica, però, questo richiede molto tempo, perché vengono erogati solo 35 litri d’aria al minuto.

L’alloggiamento del mini compressore è in gran parte realizzato in alluminio pressofuso e può quindi essere classificato come molto resistente. Tuttavia, l’unità pesa ancora un moderato 2,6 kg e può quindi essere trasportata senza complicazioni. L’unità sembra enorme, ma in realtà è lunga solo 25 cm. Una borsa di nylon la sostiene durante il trasporto. Il fatto che anche un pneumatico di camion possa essere riempito rapidamente non corrisponde del tutto alla verità nella pratica.

Nel complesso, il Mannesmann M01790 è un compressore a 12V collaudato e durevole. Presenta un alloggiamento robusto e una pressione di lavoro fino a 10 bar. Nell’offerta il mini compressore d’aria costa tuttavia a volte molto meno di 50 euro. I clienti non solo apprezzano le prestazioni, ma anche il livello di rumore moderato (max. 85 dB).

Black+Decker ASI300

Portatile ASI3000

L’azienda Black+Decker proviene dagli Stati Uniti ed esiste dal 1843. L’azienda tradizionale ha fornito utensili alla prima missione lunare con equipaggio. Un popolare compressore 12V del produttore è il Black+Decker ASI300 .

Questo compressore d’aria può anche essere alimentato opzionalmente tramite un accendisigari da 12 volt, ma anche tramite la solita corrente di rete da 230V. Entrambi i cavi di collegamento sono integrati nell’alloggiamento e non possono essere persi. Inoltre, 3 valvole sono incluse nella fornitura. Questi sono adatti sia per i pneumatici che per i giochi d’acqua. È possibile una pressione di lavoro fino a 11 bar, in modo che nulla ostacoli un’ampia gamma di applicazioni.

Il funzionamento è anche completamente intuitivo. Questo si ottiene tramite 3 pulsanti – un pulsante di accensione per accendere e spegnere e due pulsanti per regolare la pressione (simbolo +/-). La pressione di lavoro può quindi essere letta su un display. Una volta raggiunta la pressione desiderata, la compressione si ferma automaticamente.

Nel complesso, il Black+Decker ASI300 è un compressore 12V giustamente popolare. È facile da usare e versatile. Questo è garantito da una connessione a 12V e a 230V e da una pressione di lavoro fino a 11 bar. Il mini compressore stesso è abbastanza pratico e lungo circa 30 cm. Il suo peso è di 2,7 kg. I clienti sono ampiamente soddisfatti del rapporto prezzo/prestazioni.

Compressore 12V – Si dovrebbe sempre prestare attenzione a quanto segue

Unità e funzionalità

Non tutti i compressori a 12V possono essere usati allo stesso modo. La maggior parte dei modelli sono alimentati tramite un cavo di rete e un adattatore per accendisigari. I modelli moderni, invece, a volte hanno una batteria integrata agli ioni di litio e quindi funzionano completamente senza fili. Inoltre, ci sono compressori manuali universali che possono essere alimentati sia a 12V che a 230V.

Fondamentalmente, i piccoli compressori elettrici non hanno bisogno di olio. Questo fatto aumenta il comfort e riduce lo sforzo di manutenzione. Non c’è bisogno di riempire l’olio o di smaltire l’olio usato. Lo stesso motore elettrico è considerato a bassa manutenzione e si consuma lentamente.

Come per i grandi esemplari, l’aria compressa è prodotta da un lavoro meccanico. Sotto la sua azione, l’aria dell’ambiente viene compressa, il che aumenta contemporaneamente l’energia. Di conseguenza, la pressione dell’aria aumenta. Una volta raggiunto il valore desiderato, si può iniziare a lavorare premendo un pulsante.

I compressori manuali generalmente non hanno una caldaia. Pertanto, l’aria deve essere permanentemente compressa, in modo che ci si possa aspettare sempre lo stesso rumore. Questo spiega anche il fatto che la potenza di uscita è piuttosto limitata.

Potenza

La potenza gioca sempre un ruolo importante. Deve adattarsi al rispettivo compito. Nel campo dei compressori sono rilevanti 3 parametri: la capacità di aspirazione (in litri/minuto), la capacità di uscita (in litri/minuto) e la pressione di lavoro/pressione operativa (in bar).

La capacità di aspirazione e di scarico definiscono l’una per l’altra quanta aria può essere presa e quanta può essere scaricata. Quest’ultimo valore dovrebbe essere sempre impostato notevolmente più basso per tutti i produttori. Influenza le possibili applicazioni. Poiché un compressore a 12 V di solito può erogare molto meno di 50 litri/minuto, è adatto soprattutto per piccoli compiti. Per esempio, si possono gonfiare pneumatici o giocattoli ricreativi. La fornitura di strumenti ad aria compressa non riesce ancora con un modello così mini.

Naturalmente, la pressione di lavoro deve essere adeguata. Qui, un compressore a 12V può essere sorprendentemente positivo. Anche i modelli mini assoluti, come l’Oasser P1S, possono raggiungere una pressione superiore a 8 bar. Questo è sufficiente per una vasta gamma di applicazioni nei settori automobilistico, del fai da te e del tempo libero. A proposito, alcuni mini compressori non sono segnati con la barra dell’unità, ma PSI. La conversione della potenza nominale può essere fatta facilmente da Google, per esempio.

Per darvi una panoramica della pressione di lavoro per diversi compiti, ecco una piccola tabella:

Campo di applicazione

  • Gonfiare la palla o il materasso ad aria
  • Gonfiare le gomme della bicicletta
  • Aerografo e pittura
  • Gonfiare i pneumatici dell’auto
  • Fornire aria compressa a chiodatrici e cucitrici
  • Fornite un avvitatore a impulsi o una sabbiatrice con aria compressa

Pressione d’esercizio

  • 2 bar
  • 2-4 bar
  • 4 bar
  • 3-6 bar
  • 6 bar
  • 8-10 bar

Manipolazione di

La manipolazione di un compressore dovrebbe ovviamente essere il più confortevole possibile. In questo caso, non c’è da aspettarsi alcun disagio fisico e ci si può concentrare in modo ottimale sul compito da svolgere.

Un compressore a 12V ha diversi vantaggi naturali in questo senso. Il peso leggero del compressore lo rende assolutamente facile da maneggiare. Alcuni modelli, come l’Oasser P1S, pesano meno di 1 kg quando sono pronti all’uso. Così anche le donne e gli anziani non sentiranno quasi nessuno sforzo.

Le dimensioni compatte contribuiscono anche a un alto livello di comfort. Il modello Oasser menzionato è così sottile e corto che può essere riposto nella tasca di un paio di pantaloni da lavoro. Lo stoccaggio è quindi anche privo di complicazioni.

Come già detto, l’avvio avviene di solito tramite un cavo e un accendisigari. La migliore libertà di movimento in questo contesto si ottiene se il cavo di rete e il cavo dell’aria compressa sono entrambi il più lunghi possibile. Allo stesso tempo, però, questo può ridurre un po’ le prestazioni.

Ancora più comodo in termini di maneggevolezza è un mini compressore di batterie. Si può davvero usare ovunque, purché la batteria sia carica.

Il funzionamento di un compressore a 12V è quasi lo stesso di un modello più grande. La pressione può essere letta su un display digitale o classicamente su un manometro. Aumentare e diminuire la pressione è fatto in modo intuitivo tramite i pulsanti + e -. Non appena si raggiunge la pressione di lavoro desiderata, un arresto automatico è standard sui modelli moderni.

Convenientemente, 3-5 attacchi diversi sono inclusi come standard. Grazie a questi accessori, è possibile gonfiare in modo flessibile pneumatici di auto, moto e biciclette, nonché materassi ad aria, palloni, ecc.

Inoltre, è possibile installare un’illuminazione a LED. Con questo si può anche arrivare a lavorare in nicchie veramente buie senza problemi.

Volume

Il livello di rumore può avere un effetto considerevole sul comfort durante il funzionamento – specialmente se il compressore è sgradevolmente rumoroso. Si può dire quanto è forte guardando il livello sonoro, che a sua volta è espresso in unità di dB (decibel).

Non bisogna fare l’errore di supporre che le dimensioni compatte di un compressore a 12V significhino che sarà inevitabilmente silenzioso. Al contrario, la maggior parte dei mini compressori supera chiaramente un livello sonoro di 80 dB. Il funzionamento in ambienti sensibili (ospedale, casa di cura, scuola) è quindi raccomandato solo condizionatamente. In generale, i compressori a 12V sono spesso 5-15 dB più silenziosi delle loro controparti più grandi con cavo di rete 230V – quest’ultimo di solito supera i 90 dB. Ciononostante, si dovrebbe fare attenzione a ogni modello in dettaglio.

Poiché non c’è una caldaia, c’è una compressione permanente e di conseguenza il livello di rumore completo è generato in tutto. Purtroppo, bisogna anche notare che non esiste ancora il tipo di compressore a mano Compressore silenzioso, che è appositamente insonorizzato.

Dove comprare

Si possono trovare molti piccoli compressori a 12 Volt su internet. Qui c’è una vasta gamma di scelte. Sui mercati come Amazon ed eBay ci sono centinaia di offerte. Grazie alla concorrenza, di solito ci si può aspettare un buon rapporto prezzo/prestazioni.

A livello locale, l’acquisto può essere altrettanto fattibile. I negozi di bricolage e la grande distribuzione, come Lidl tra gli altri, a volte hanno in stock compressori compatti da 12V. Nei negozi di biciclette e motociclette, tali versioni si possono talvolta trovare anche senza problemi.

Prezzo

Naturalmente, anche i costi hanno una certa influenza sulla decisione. Dovrebbero essere in giusta proporzione alle vostre esigenze. Altrimenti c’è un maggiore potenziale di essere delusi. Più pressione di lavoro avete bisogno e più aria dovete erogare per unità di tempo, più dovrete investire. Soprattutto se hai intenzione di usare spesso il tuo compressore, dovresti anche cercare componenti durevoli.

Un compressore a 12V è molto più economico delle versioni massicce con caldaia e co. Le prime versioni sono disponibili per circa 30 euro. Anche i produttori di marca, come Mannesmann e Einhell, si trovano in parte lì. Così, un compressore d’aria compatto a 12V è adatto anche per un piccolo budget.

Compressore 12V – Ci sono vantaggi e svantaggi

Un compressore manuale da 12 volt ha molti vantaggi da offrire, che riguardano principalmente la maneggevolezza. Non importa quale produttore si scelga – i dispositivi in realtà pesano sempre molto meno di 3 kg. Questo significa che sono facili da trasportare. Inoltre, non occupano quasi spazio e possono essere alloggiati in qualsiasi veicolo. Tuttavia, non tutto parla per tali dispositivi. Affinché tu possa pesare rapidamente i loro pro e contro, abbiamo creato una panoramica per te qui sotto:

Vantaggi

  • Grande selezione
  • Comparativamente economico
  • Alcuni modelli possono funzionare sia a 12V che a 230V
  • I compressori a batteria permettono la massima libertà di movimento
  • Ottima scelta per gonfiare i pneumatici di auto, moto e biciclette, così come i giocattoli per il tempo libero
  • Il peso leggero permette una facile manipolazione in ogni momento
  • Grazie alle dimensioni compatte, i dispositivi possono essere riposti quasi ovunque
  • Alcuni modelli mini hanno una pressione di lavoro superiore a 10 bar
  • Funzionamento intuitivo tramite pochi elementi illustrati
  • La comodità può essere aumentata dall’uso dell’illuminazione a LED
  • Diversi adattatori/valvole/ugelli sono spesso inclusi nella fornitura, permettendo il collegamento a tutti gli oggetti comuni

Svantaggi

  • L’uscita d’aria/unità di tempo rimane in intervalli modesti, quindi i compressori manuali non sono adatti a gonfiare oggetti molto grandi (parola chiave efficienza temporale)
  • Non adatto al funzionamento di strumenti ad aria compressa
  • Purtroppo, anche i piccoli compressori possono essere rumorosi

Video: Oasser P1S in pratica




Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.