Skip to main content

Sega circolare Makita

Potenti seghe circolari a batteria dal Giappone

Le seghe circolari a batteria ti offrono un comfort speciale. È possibile muoversi senza restrizioni con un tale dispositivo – l’uso è quasi ovunque in questione. Uno dei produttori più popolari in questo segmento è Makita. Una sega circolare a batteria Makita è disponibile opzionalmente con una tensione di 10,8V, 18V o 36V. Ci sono ugualmente modelli per applicazioni semplici nell’area del fai da te, così come modelli per le esigenze più elevate nel commercio.

Sega circolare Makita

Quale sega circolare a batteria Makita è raccomandata è presentata qui sotto. Inoltre, imparerete cosa dovreste considerare in generale quando scegliete. Speriamo di potervi aiutare con questa guida.

Sega circolare Makita – 3 modelli nella presentazione

Makita DHS680Z

A batteria DHS680Z

Le seghe circolari a batteria di Makita godono di grande popolarità. Uno dei bestseller assoluti da qualche tempo a questa parte è stato il Makita DHS680Z .

Il dispositivo è alimentato da una batteria 18V della nota serie LXT. Questo e il caricatore corrispondente sono inclusi come opzione. Una staccionata, una chiave esagonale e un ugello di estrazione sono sempre inclusi come standard. Anche se la sega circolare pesa un moderato 3,3 kg (compresa la batteria), è possibile effettuare tagli profondi fino a 57 mm nel legno. Questo è supportato principalmente da un motore brushless. La lama inclusa ha un diametro di 165 mm.

L’impugnatura gommata e l’illuminazione a LED contribuiscono anche ad un alto livello di comfort operativo. Inoltre, la velocità si regola autonomamente, motivo per cui ci si possono sempre aspettare risultati puliti. Un avviamento morbido, un freno motore e una protezione contro le scariche profonde della batteria assicurano un alto livello di sicurezza. Makita raccomanda la sega circolare manuale per i lavori sul tetto e le rifiniture interne.

Tutto sommato, la DHS680Z non è senza motivo una popolare sega circolare a batteria di Makita. È pratico e compatto, ma ha ancora molta potenza. Un comfort elevato favorisce un doppio LED e un indicatore della capacità della batteria. I tagli obliqui possono essere fatti fino a un’inclinazione di 50°. Inoltre, le guide del marchio sono tutte compatibili con questo modello. I clienti sono entusiasti in larga misura.

Makita HS301DZ

A mano Makita HS301DZ

Makita ha anche la giusta sega circolare a batteria per lavori moderati. Particolarmente utile è il modello Makita HS301DZ .

Questa sega circolare funziona con una batteria da 12V o 10.8V ed è relativamente leggera. Il peso proprio ammonta a solo 1,7 kg pronto per l’uso. Di conseguenza, il lavoro riesce a durare a lungo senza fatica. Inoltre, l’inclinazione può essere regolata continuamente fino a 45°. Grazie all’alloggiamento compatto, è possibile lavorare negli spazi più stretti.

In termini di prestazioni, naturalmente, si devono fare alcuni compromessi. Il dispositivo è progettato solo per materiali morbidi come il legno e la plastica. La profondità massima di taglio è di 25,5 mm. In pratica, c’è uno speciale dispositivo di soffiaggio, grazie al quale i trucioli vengono letteralmente soffiati via dalla linea di taglio. Un’unità di aspirazione esterna (unità di aspirazione universale) può anche essere collegata qui.

In sintesi, l’HS301DZ è una mini sega circolare a batteria di Makita. Pesa molto meno di 2 kg ed è piacevole da usare. Così, il lavoro riesce anche in nicchie anguste sovrano. Inoltre, il livello di rumore è limitato a 71 dB, motivo per cui non è nemmeno necessario indossare protezioni per l’udito. I clienti sono in parte molto soddisfatti della gestione.

Makita DHS710Z

2x18V 36V Makita DHS710

Per il duro lavoro nel commercio, Makita ha in stock seghe circolari a batteria della classe 36V. Un modello collaudato in questo contesto è il Makita DHS710Z .

Questa sega circolare manuale si aziona cliccando due batterie da 18V in slot separati. A causa dell’alta tensione della batteria, può essere richiamata una quantità di potenza particolarmente grande – in particolare 600 watt. È possibile effettuare tagli profondi fino a 68,5 mm. Anche con un’inclinazione di 45°, è ancora fino a 49 mm. La fornitura comprende, tra le altre cose, una lama da 190 mm e una recinzione rip.

Va notato che questo dispositivo non ha ancora un motore brushless. Nella classe 36V, è quindi presumibilmente un modello fuori produzione, che è il motivo per cui – a seconda dei tempi – si può essere in grado di trovare un affare particolarmente buono qui. Inoltre, questa sega circolare è anche fornita con un ugello di estrazione, grazie al quale un aspiratore multiuso può essere collegato in modo semplice.

Nel complesso, la DHS710Z è una potente sega circolare a batteria di Makita. Grazie alla tensione di 36V, è possibile eseguire tagli profondi. Si raccomanda di isolare la superficie di taglio con del nastro adesivo per i legni delicati. La potenza altrimenti favorisce la perdita di fibre, perché, tra l’altro, non è installato un controllo automatico della velocità. Secondo i clienti, il dispositivo è pratico, potente e ha una finitura di alta qualità.

Sega circolare Makita – Si dovrebbe sempre prestare attenzione a quanto segue

Design & Drive

Makita offre quasi 20 seghe circolari a batteria. Guardando la loro unità, si può dividere di nuovo in 3 categorie:

  • 10.8V/12V (serie CXT)
  • 18V (serie LXT)
  • 36V (2x 18V LXT)

Si può anche affermare quanto segue come regola generale: Più bassa è la tensione della batteria, più economici, compatti e leggeri sono i dispositivi. Allo stesso tempo, però, il potenziale di potenza non è così pronunciato.

Tutte le batterie appartengono alla tecnologia agli ioni di litio e possono essere utilizzate in altri utensili Makita. Le batterie agli ioni di litio non sono esattamente economiche, ma ovviamente offrono utili vantaggi:

  • L’alta densità di potenza assicura un peso ridotto e dimensioni compatte del pacco batterie
  • Effetto memoria molto basso (la capacità non soffre di scariche)
  • Bassa autoscarica

La capacità della batteria va da 1,5 a 6 Ah (ampere ore). Più è alto, più a lungo si può lavorare senza interruzioni. Allo stesso tempo, però, il peso, le dimensioni e i costi di acquisto delle batterie aumentano.

Molte delle seghe manuali circolari del produttore sono anche dotate di un motore senza spazzole. Questo concetto è attualmente ancora relativamente costoso, ma è chiaramente la scelta migliore. Vi dà i seguenti vantaggi:

  • Nessuno sforzo di manutenzione, perché mancano le spazzole di carbonio e quindi non possono usurarsi
  • Potenziale di rendimento più alto possibile, perché ci sono meno perdite dovute all’attrito meccanico e al calore
  • I motori possono essere progettati per essere particolarmente compatti, il che rende anche l’alloggiamento più compatto

In generale, le seghe circolari a mano senza filo sono un po’ più costose dei rappresentanti comparabili con cavi. In cambio, godete della libertà senza fili e avete la garanzia di poterlo utilizzare ovunque vogliate. Inoltre, non dovrete più preoccuparvi dei deficit di prestazioni. Una sega circolare a batteria Makita raggiunge una profondità di taglio di 85 mm (modello DHS900Z).

Inoltre, Makita offre accessori versatili per la tua sega circolare a batteria. Mentre una recinzione rip è di solito inclusa come standard, una guida deve essere acquistata separatamente. Le guide Makita sono lunghe tra i 1000 e i 3000 mm. Tutti hanno un rivestimento adesivo speciale per evitare che scivolino durante il lavoro.

Potenza e profondità di taglio

Il potere è di importanza essenziale. Deve adattarsi alla gamma di applicazioni desiderate. Più spesso e più duro è il materiale da lavorare, più potenza deve avere la sega circolare manuale. Mentre un tempo gli utensili a batteria avevano problemi in questo senso, oggi non devono più nascondersi dalle versioni con cavo di rete.

La potenza può essere stimata sulla base di diversi parametri. Il più conveniente in questo contesto è guardare nella direzione della profondità di taglio. I valori massimi sono indicati come standard per 90° e 45°. Una sega circolare a batteria Makita ti dà una profondità di taglio di 85 mm (90°) al suo apice, che è davvero eccezionale. Anche con un’inclinazione di 45°, sono possibili fino a 61 mm.

Come già indicato all’inizio, la tensione elettrica influisce anche sulla capacità di potenza. I dispositivi a 36V hanno più potenza di una sega circolare manuale a 12V.

Inoltre, la profondità di taglio è naturalmente limitata dal diametro della lama. Questo è solo logico, perché dopo tutto, una lama piccola semplicemente “finisce più velocemente” quando si immerge. Una sega circolare a batteria Makita lavora con una lama di diametro compreso tra 85 e 235 mm, a seconda del modello.

Rispetto ai dispositivi con cavo di rete, la potenza d’ingresso (in watt) delle seghe circolari portatili a batteria è notevolmente inferiore. Tuttavia, sono in parte uguali o addirittura migliori in termini di potenza di uscita effettiva. Questo dimostra che l’efficienza del trasferimento di energia è molto più alta. C’è meno perdita di potenza a causa dell’attrito meccanico ecc. Questo è meglio garantito da un motore senza spazzole.

Precisione

Un certo grado di precisione è probabilmente auspicabile in qualsiasi attività con una sega circolare. Non solo l’aspetto visivo, ma anche la successiva sicurezza degli oggetti creati dipende da questo. Ci sono diversi fattori che possono influenzare la precisione.

Prima di tutto, bisogna sapere per quali materiali sono progettati la sega circolare e la lama montata. Se hai una vasta gamma di lavori da fare, ha senso fare scorta di lame diverse. Makita offre lame speciali per i seguenti materiali:

  • Legno, OSB e MBF
  • Legno con residui di chiodi
  • Legno, laminato, MDF, plastica
  • Pietra
  • Pannelli sandwich
  • Alluminio

Per il metallo solido, le seghe circolari a batteria per metallo sono offerte separatamente.

Più i denti della lama sono ravvicinati, più è facile tagliare materiali delicati e morbidi. A proposito, la lama di una sega circolare a batteria Makita è talvolta spessa solo 1,4 mm, il che permette di lavorare più velocemente e senza interruzioni (più tagli/carica della batteria).

Oltre all’aspetto della lama, anche la sua velocità di rotazione e la velocità del motore giocano un ruolo importante. La velocità non deve essere troppo bassa, perché allora non solo la resistenza non sarà superata, ma inoltre il cambio e il motore saranno sovraccaricati. Una bassa velocità è anche una causa frequente di scheggiature e di impurità che appaiono sul pezzo. Per evitare che questo accada, Makita di solito installa la tecnologia Automatic torque Drive (ADT). In generale, una sega circolare a batteria Makita ha una velocità minima fino a 5000 giri al minuto.

Sicurezza

Quando si usa una sega circolare manuale, è sempre importante garantire un’adeguata sicurezza sul lavoro. Sia il produttore che l’utente possono contribuire a questo in egual misura.

Prima di usare la sega per la prima volta, si dovrebbero leggere attentamente le istruzioni per l’uso. Vi dirà esattamente come maneggiare correttamente la sega e cosa evitare. Durante il lavoro, tenete gli occhi e la concentrazione sul progresso del lavoro sul dispositivo.

Inoltre, è importante indossare un abbigliamento da lavoro adeguato. Questo include, per esempio, occhiali di sicurezza e protezioni per le orecchie. Non hai bisogno di quest’ultimo con la sega circolare portatile da 12V offerta da Makita, perché il suo livello di rumore è un massimo di 71 dB.

I guanti, d’altra parte, non vengono indossati perché il loro materiale di fabbricazione favorisce l’impigliarsi nella lama. È difficile uscire da una lama in corsa con dei guanti spessi.

Makita fornisce anche un equipaggiamento di sicurezza completo per la sega circolare. Un avviamento morbido evita i picchi di potenza all’avvio, per cui la sega non scoppia mai in modo incontrollato e i componenti interni sono protetti da uno stress eccessivo.

Inoltre, il rischio di lesioni è ridotto da un freno motore elettronico. Porta la lama all’arresto in un tempo molto breve non appena l’interruttore dell’acceleratore viene rilasciato.

Dall’esterno, la sega circolare manuale è protetta dalla polvere e dagli spruzzi d’acqua dall’alloggiamento XPT (Xtreme Protection Technology). Se la sega è sovraccarica, questo viene segnalato da una luce. Inoltre, la batteria è dotata di una protezione contro le scariche profonde come standard.

Inoltre, la sicurezza e il comfort aumentano se si utilizza la presa di estrazione esistente.

Prezzo

Anche i costi hanno una certa influenza sulla decisione di acquisto. Dovrebbero essere in giusta proporzione alle vostre esigenze. Più prestazioni e durata ti aspetti in condizioni difficili, più dovresti investire. Di conseguenza, un budget più alto dovrebbe essere fissato per il lavoro quotidiano nel commercio che per l’uso sporadico a casa.

Anche se le seghe circolari a batteria Makita sono prodotti di marca di alta qualità, i primi modelli in offerta sono disponibili per ben meno di 100 euro. Tuttavia, questo vale solo per le versioni più piccole, che sono destinate a un lavoro moderato. Il modello di punta DHS900Z, tuttavia, richiede – senza batteria e caricatore – un investimento di ben oltre 300 euro.

Dove comprare

Poiché le seghe circolari a batteria Makita sono molto popolari, molte aziende comprensibilmente vogliono venderle. Puoi scegliere tra un’ampia selezione nel segmento online e nella vendita al dettaglio.

Online, per esempio, si possono trovare offerte sui grandi marketplace di Amazon ed eBay. Qui, c’è sempre una certa concorrenza tra i diversi rivenditori per il miglior posizionamento, motivo per cui ci si può aspettare prezzi equi.

Inoltre, i negozi online speciali per le esigenze della casa e degli artigiani entrano in gioco. In questo contesto, Leroy Merlin e Manomano possono essere citati per nome.

Se preferite una consulenza specialistica personale, i grandi negozi di bricolage sono certamente un buon punto di partenza.

Sega circolare Makita – Ci sono molti vantaggi

Una sega circolare a batteria Makita ha numerosi vantaggi da offrirti. Da un lato, c’è l’eccezionale profondità di taglio fino a 85 mm. D’altra parte, ci sono anche soluzioni convenienti per gli ambiziosi fai-da-te. In realtà non ci sono svantaggi apparenti, perché le prestazioni sono state aumentate a tal punto. Questo è ciò che i dispositivi dell’azienda possono offrirvi in termini concreti:

  • Grande selezione di modelli per il fai da te e gli artigiani
  • Il motore senza spazzole assicura potenza, funzionamento senza manutenzione e durata
  • La profondità di taglio potenziale non deve nascondersi dai modelli di cavi
  • Sono possibili tagli obliqui e posteriori
  • Peso, compresa la batteria, parzialmente limitato a soli 1,6 kg (12V)
  • Regolazione ottimale della velocità (ADT)
  • Le maniglie ergonomiche e la bocchetta di aspirazione chiusa assicurano un alto livello di comfort
  • La luce LED e il display della capacità favoriscono ulteriormente il comfort
  • Il freno motore riduce il rischio di incidenti
  • L’alloggiamento XPT, l’avviamento morbido e la protezione contro le scariche profonde impediscono un’usura eccessiva
  • Varie guide, fino a 3 metri di lunghezza, sono disponibili separatamente



Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.