Skip to main content

Compressore Auto

I migliori compressori d’aria per l’auto

I compressori sono utilizzati per una grande varietà di compiti. Mentre un alto rendimento dell’aria è spesso importante nel commercio e nel cantiere, altri parametri sono importanti nella sfera privata. Prima di tutto, un compressore per l’auto ha bisogno del giusto collegamento. Se può essere azionato tramite l’accendisigari da 12V, può essere utilizzato in qualsiasi momento. Inoltre, le dimensioni compatte e l’alta facilità d’uso giocano certamente un ruolo centrale nella ricerca di un compressore d’aria per l’auto.

Compressore Auto

Quale compressore è consigliato per l’auto, vi presentiamo qui sotto. Scoprirete anche cosa dovreste tenere a mente in questo contesto. Speriamo di potervi aiutare con questa guida.

Compressore Auto – Questi modelli sono una buona scelta

Mannesmann M01790

Portatile 12V Mannesmann

Il marchio Mannesmann esiste dal 1890, e mentre prima produceva soprattutto macchinari industriali, oggi i licenziatari vendono spesso prodotti elettrici più piccoli. Un compressore popolare per l’auto è il Mannesmann M01790 .

Il dispositivo è alimentato tramite un accendisigari da 12V e viene fornito con 4 diversi adattatori. Per gonfiare vari pneumatici e giocattoli ricreativi, quindi non è più necessario fare acquisti separati. Secondo il produttore, è possibile gonfiare un pneumatico in 1,5 minuti. La pressione di lavoro può arrivare fino a 7 bar. Può essere letto in qualsiasi momento attraverso l’impressionante manometro.

Anche se l’alloggiamento è realizzato in robusto alluminio pressofuso, il compressore pesa solo 2,6 kg. Può quindi essere trasportato comodamente nella borsa di nylon in dotazione. Inoltre, il compressore per auto occupa meno di 25 cm di spazio in diametro. L’alloggiamento è resistente agli spruzzi. Inoltre, una protezione da sovraccarico previene l’usura inutile con uno spegnimento automatico in tempo.

Tutto sommato, il Mannesmann M01790 è un compressore per auto popolare e conveniente. È alimentato dalla presa di bordo e offre una pressione di esercizio fino a 7 bar. Il produttore raccomanda l’uso ugualmente per pneumatici di auto, biciclette e anche camion. Il compressore è fabbricato in modo robusto e tuttavia maneggevole. Un punto culminante è anche il volume piuttosto contenuto di massimo 85 dB.

Black+Decker ASI300

Volumetrico ASI300

Stanley Black+Decker è una delle aziende statunitensi più tradizionali nel campo degli utensili elettrici. Per più di 100 anni, l’azienda produce strumenti utili di molti tipi. Un compressore auto raccomandabile del produttore è il Black+Decker ASI300 .

A prima vista, questo compressore per auto sembra un po’ goffo, ma ha anche dimensioni discrete. Il lato più lungo misura 30,5 cm. Inoltre, il dispositivo pesa un leggero 2,7 kg e può essere facilmente trasportato tramite una lunetta posteriore. Il funzionamento è più che facile tramite 3 diversi pulsanti. C’è un interruttore di alimentazione centrale. Inoltre, è possibile regolare la pressione di lavoro con i pulsanti + e -. Al picco ci sono 11 bar.

Il compito di un manometro assume un display LCD illuminato. A proposito, il dispositivo può essere utilizzato sia con una presa da 12V che con l’alimentazione di rete 230V. Puoi scoprire di più sul suo uso nel video qui sotto. Ci sono 3 attacchi comuni, grazie ai quali le applicazioni universali intorno all’auto e al giardino di casa nulla si oppone.

In sintesi, il Black+Decker ASI300 è un compressore collaudato per l’auto. Può essere alimentato in modo flessibile tramite 12V e 230V. In linea di principio, l’operazione è molto facile. Inoltre, lo spegnimento automatico e la pressione di lavoro fino a 11 bar sono degni di nota. Amazon ha accumulato ben oltre 1000 recensioni positive in un decennio.

Einhell CC-AC 35/10

Einhell CC-AC 35

L’azienda bavarese Einhell ha sempre offerto utensili elettrici accessibili per la casa. Un compressore per auto collaudato dall’azienda a conduzione familiare è il Einhell CC-AC 35/10 .

Questo modello è simile al compressore per auto presentato da Mannesmann. Tuttavia, pesa solo 1,97 kg ed è quindi uno dei modelli più leggeri con un accendino da 12V. Mentre il cavo di alimentazione è lungo 2,8 metri, la lunghezza del tubo dell’aria compressa è di 1,5 metri. Così l’avvio non è un problema.

La fornitura comprende anche un attacco per la valvola Schrader (pneumatici per auto) e 4 adattatori aggiuntivi. Per questo motivo, è possibile riempire direttamente diversi tipi di pneumatici, palle e giochi d’acqua senza complicazioni. Einhell specifica la pressione fino a 10 bar. In pratica, però, la pressione di esercizio non è così alta, secondo le opinioni di alcuni clienti. Ciononostante, vengono date possibilità di applicazione universali.

Nel complesso, l’Einhell CC-AC 35/10 è un buon compressore per l’auto. È anche molto pratico e può essere messo in funzione rapidamente. Gli attacchi versatili sono lodevoli. Poiché non c’è un pressostato, il compressore non si spegne mai da solo. In pratica, non raggiunge i 10 bar dichiarati. I clienti promettono fino a 4 bar.

Compressore Auto – Questo è ciò che conta nella ricerca

Azionamento e modalità di funzionamento

La selezione di compressori per auto, che possono essere utilizzati indipendentemente dal luogo, è ora ampia. Considerando la loro unità, possono essere divisi in 2 categorie:

  • Modelli con accendisigari da 12V
  • Modelli con batteria ricaricabile

Entrambi i tipi possono essere usati senza problemi per gonfiare i pneumatici delle auto classiche. Naturalmente, sono possibili anche pneumatici per moto e biciclette. Tuttavia, non tutti i modelli sono adatti ai pneumatici per camion.

Inoltre, i dispositivi sono generalmente così compatti che possono anche essere trasportati permanentemente nel bagagliaio o simili. Un modello con batteria ricaricabile è naturalmente particolarmente flessibile nell’uso. Alcuni compressori a 12V possono anche essere usati abbastanza universalmente, dato che possono anche essere azionati in parte attraverso la solita corrente di rete a 230V.

In generale, la pressione di lavoro è sempre fornita nello stesso modo. Prima di tutto, è necessario un gas. Questo è fornito dall’aria dell’ambiente. L’aria viene poi compressa con un lavoro meccanico. Questo viene fatto da pistoni (il cosiddetto compressore a pistone) o da viti (il cosiddetto compressore a vite). Durante la compressione, si genera ulteriore energia e la pressione aumenta. Una volta raggiunta la pressione di lavoro desiderata, il compressore è pronto a partire.

Per inciso, poiché un compressore compatto per auto ha solo una piccola caldaia, deve comprimere quasi continuamente. Questo ha un effetto piuttosto negativo sul comfort, poiché il livello massimo di rumore è permanentemente scatenato.

Performance

La capacità di potenza è di fondamentale importanza. Deve essere adatto al compito da svolgere, perché alla fine non solo il risultato ma anche la sicurezza dipende da esso in misura considerevole. I fattori più importanti in questo contesto sono la pressione di lavoro e la quantità di aria fornita.

Si può dire quanta aria può essere presa o erogata guardando la capacità di aspirazione e di erogazione. Entrambi sono indicati nell’unità litro/minuto. È normale per ogni compressore che venga erogata meno aria di quella che può essere assorbita.

A seconda del compito, sono necessarie quantità d’aria completamente diverse. Mentre i valori più piccoli sono sufficienti per gonfiare un pneumatico o un materasso ad aria, valori di circa 500 litri d’aria/minuto sono consigliabili per la sabbiatura, per esempio.

Poiché un compressore per auto è destinato principalmente a gonfiare i pneumatici, di solito sono sufficienti valori di picco di circa 30 litri. Dovete essere consapevoli che tali dispositivi non sono adatti per il collegamento a strumenti ad aria o per il gonfiaggio di oggetti molto grandi come i gommoni.

Anche la pressione di lavoro è importante. Qui, anche i piccoli compressori possono spesso segnare con valori tra 6 e 8 bar. Questo è sicuramente sufficiente per garantire possibilità di applicazione universale intorno alla macchina e alla propria casa.

Nel seguito abbiamo elencato per voi, per quale attività quali valori di riferimento sono appropriati. Soprattutto per gli oggetti che possono scoppiare, tuttavia, è consigliabile guardare molto attentamente le specifiche del produttore.

Attività

  • Gonfiare la palla o il materasso ad aria
  • Gonfiare la gomma della bicicletta
  • Aerografo e vernice
  • Gonfiare i pneumatici dell’auto
  • Fornire aria compressa alla chiodatrice e alla cucitrice
  • Fornite un avvitatore a impulsi o una sabbiatrice con aria compressa

Pressione di lavoro

  • 2 bar
  • 2-4 bar
  • 4 bar
  • 3-6 bar
  • 6 bar
  • 8-10 bar

Manipolazione di

Proprio come altri strumenti, un compressore deve essere comodo da usare. Allora potete concentrarvi su ogni compito nel miglior modo possibile e non dovete temere alcun disagio fisico durante l’uso.

In termini di possibile trasporto, il principale fattore di influenza è ovviamente il peso morto. Molti compressori per auto pesano meno di 3 kg e possono quindi essere trasportati senza sforzo dalle donne e dagli anziani. Alcuni modelli di batterie pesano addirittura meno di 1 kg. Una maniglia gommata vi sostiene durante il trasporto.

Poiché un compressore per auto è così compatto, può essere riposto in qualsiasi attrezzatura. Alcuni modelli sono così sottili che possono essere portati in tasca. Lo stoccaggio a medio termine può avvenire anche in uno spazio molto piccolo.

Il funzionamento è simile a quello di un compressore più grande. La pressione di lavoro è regolata da pulsanti +/- o da un quadrante di controllo. Può anche essere letto tramite un manometro classico o tramite un display LCD.

Siete particolarmente flessibili se il compressore viene consegnato insieme a diverse valvole. Nel segmento dei compressori d’auto è comune che 3-5 versioni diverse siano racchiuse direttamente (auto, bicicletta, giocattolo d’acqua ecc.).

Inoltre, alcuni compressori d’aria hanno una funzione LED. Grazie ad esso, anche le aree di lavoro buie possono essere sempre illuminate in modo affidabile.

Volume

Il volume è un fattore da non sottovalutare. Influisce sul vostro comfort e sull’ambiente. Puoi dire quanto è forte il tuo compressore dal livello sonoro. Questo è espresso in dB (decibel).

Fondamentalmente i compressori devono essere intesi come abbastanza rumorosi. Il loro livello sonoro è di solito superiore a 90 dB, il che li rende più rumorosi dei classici tosaerba. Anche se un compressore per auto sembra poco appariscente, purtroppo può essere un vero e proprio rumoroso. Pertanto, vale la pena dare un’occhiata più da vicino ad ogni singolo dispositivo.

Soprattutto se si desidera utilizzare il compressore per auto in aree sensibili – intorno agli ospedali e alle scuole – si raccomanda un modello silenzioso. I buoni modelli sono intorno agli 80 dB. Le versioni speciali silenziose non sono ancora disponibili nella classe compatta.

Dove comprare

I compressori per auto compatti possono essere acquistati in molti modi diversi. La più grande selezione è certamente disponibile sui ben noti mercati online, come Amazon ed eBay. Qui, molti venditori si affollano, il che si traduce anche in prezzi abbastanza equi.

I piccoli compressori d’aria stazionari sono disponibili, per esempio, nei negozi di bricolage o presso i rivenditori di apparecchiature a motore. Qui, tuttavia, la selezione è spesso limitata a poche copie e non è possibile confrontare facilmente i prezzi.

Prezzo

Un compressore per l’auto può essere relativamente economico. Le prime offerte di noti produttori sono già disponibili a partire da circa 30 euro. Particolarmente economiche sono le soluzioni con cavo. Per un compressore a batteria flessibile devi pianificare un budget un po’ più alto – nel picco più di 100 euro.

In generale, i costi dovrebbero essere abbastanza proporzionati alle vostre esigenze. Più l’unità d’aria/tempo è necessaria e più i materiali devono essere durevoli, più si deve investire. Una buona pressione di lavoro, d’altra parte, è spesso disponibile anche con versioni molto economiche.

Compressore Auto – Vantaggi e svantaggi in sintesi

Un compressore d’aria per auto ha vari vantaggi da offrire. Può essere usato sulla strada e sempre direttamente sull’auto, perché l’accendisigari da 12V è sempre a bordo. In generale, i dispositivi sono di solito abbastanza compatti, motivo per cui possono essere conservati in modo salvaspazio. Tuttavia, un compressore per auto non soddisfa tutte le esigenze. Affinché possiate soppesare comodamente i pro e i contro, vi abbiamo fornito una panoramica qui sotto:

Vantaggi

  • Scelta probatoria tra i produttori di marche famose
  • Prezzo d’acquisto in parte molto favorevole
  • Può essere azionato tramite la presa accendisigari da 12V
  • Ideale per pneumatici di auto, moto e biciclette
  • Nonostante la bassa tensione, si può spesso raggiungere una pressione di lavoro di 10 bar
  • Il funzionamento è autoesplicativo
  • Alcuni modelli possono essere utilizzati anche con l’alimentazione di rete 230V
  • Il peso leggero permette una manipolazione senza sforzo
  • Spesso fornito con vari adattatori, in modo che nulla ostacoli le applicazioni universali
  • Le dimensioni compatte assicurano uno stoccaggio salvaspazio
  • I modelli a batteria offrono la massima libertà di movimento

Svantaggi

  • Non inteso per applicazioni in cui è necessaria una grande quantità di aria/unità di tempo
  • Loudness è purtroppo spesso in nessun modo inferiore ai modelli più grandi

Video: Mannesmann M01790 in uso pratico




Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.